Diversificazione

La diversificazione indica la ripartizione del patrimonio investito su diverse forme di investimento. Queste possono distinguersi, per esempio, per classe di investimento e tipologia di titoli (azioni, obbligazioni, patrimonio liquido), per paese di investimento e per settore aziendale. Nei fondi (e in particolare negli ETF) contano anche gli emittenti. Un portafoglio con una buona diversificazione consente all’investitore di ripartire il rischio e di ridurlo di conseguenza in modo considerevole.